Ufficio

Via Cairoli 1/4
16124 Genova
t. +39 010 8078776
f. +39 010 8970344

Follow us

InTw

Smart City: tecnologia urbana

Da tempo si sente parlare di Smart City, o città intelligente. Si tratta di un ambito applicativo dell’IoT (Internet delle cose), un concetto che va ben oltre le semplici innovazioni tecnologiche e che racchiude in sé un nuovo modo di vedere la realtà urbana, improntato sul benessere e sull’efficienza.

 

Che cos’è una Smart City

La Smart City è un’area urbana in cui, grazie all’utilizzo delle tecnologie digitali e più in generale dell’innovazione tecnologica, è possibile ottimizzare e migliorare le infrastrutture e i servizi ai cittadini rendendoli più efficienti. Per riuscirci, si punta alla gestione delle risorse in modo intelligente. La Smart City mira a diventare economicamente sostenibile ed energeticamente autosufficiente, rimanendo sempre attenta alla qualità della vita dei propri cittadini rappresentando, quindi, un volano importante per l’economia di un Paese.

 

 

Come funziona una Smart City

La Smart City è caratterizzata da un elevato livello di connettività e i numerosi sensori di cui è costellata sono in grado di raccogliere ingenti masse di dati. Questi dati possono alimentare servizi più evoluti in tempo reale e permettono alle amministrazioni una gestione sempre più efficiente dei servizi. Le strade sono percorse da auto elettriche e a guida autonoma, gli incroci sono regolati da semafori intelligenti e gli oggetti si scambiano informazioni tra loro.

 

Perché progredire verso una ‘Smart City’?

Per rispondere a questa domanda, elenchiamo alcune tra le caratteristiche principali di una città intelligente:

  • Una città più sicura. L’utilizzo di tecnologie di videosorveglianza e altre tecnologie innovative permette un maggiore controllo delle diverse aree urbane e contribuisce alla diminuzione della criminalità.
  • Una città più sostenibile. Lavorando nel modo giusto, le nuove tecnologie possono diventare uno strumento prezioso per ridurre l’inquinamento e le emissioni di CO2. E, naturalmente, consentono di aumentare i risultati di efficienza energetica attraverso l’utilizzo di fonti rinnovabili in modo integrato.
  • Servizi e infrastrutture ottimizzati. La città intelligente offre un miglior servizio di trasporto pubblico e migliori infrastrutture come, ad esempio, sistemi di illuminazione pubblica adattivi. Inoltre, nella città dell’IoT è possibile monitorare meglio situazioni di difficoltà (edifici con problemi strutturali o ponti e strade da manutenere).
  • Una città più connessa e digitale. Grazie ai numerosi ‘big data’ in suo continuo possesso, è sicuramente una città più connessa. La Smart City è in grado di creare un ambiente digitale per i propri cittadini in cui il wi-fi è accessibile in vari punti della città.
  • Maggiori opportunità di lavoro. Investire in tecnologie Smart City può avere un effetto moltiplicatore sulle imprese e sui lavoratori. L’adozione di sistemi intelligenti può diminuire la necessità di lavoro manuale spingendo l’utilizzo di risorse umane verso iniziative più strategiche.
  • Una città più economica. Una Smart City taglia i costi e ha un notevole ritorno sull’investimento calcolato in pochi anni.

 

 

In sintesi, sono molti i benefici che una Smart City offre ai suoi cittadini.
Oltre ai vantaggi sopra citati, ce n’è uno molto prezioso: il risparmio di tempo. Una città intelligente dà, infatti, la possibilità di ridurre i tempi nelle interazioni con la Pubblica Amministrazione e con il sistema sanitario (e-Gov), riduce i tempi nello spostamento da un punto all’altro della città o, ad esempio, nella ricerca di parcheggio (monitoraggio traffico e smart parking).

Tags:
,