Ufficio

Via Cairoli 1/4
16124 Genova
t. +39 010 8078776
f. +39 010 8970344

Follow us

InTw

Intelligenza Artificiale e uguaglianza

Per quanto, a volte, l’Intelligenza Artificiale possa spaventare, sono innumerevoli i vantaggi a cui può portare e di cui, probabilmente, non siamo nemmeno a conoscenza. Un esempio? L’uguaglianza sociale.

 

 

L’IA ha tanto potenziale per rimodellare completamente il nostro mondo ma, se da un lato si stanno sviluppando tecnologie sempre più sofisticate, dall’altro è importante garantire che esse vengano progettate e implementate senza distinzioni di genere.

 

Ma in che modo, l’Intelligenza Artificiale, può contrastare queste disuguaglianze?

L’Intelligenza Artificiale può aiutarci a comprendere e affrontare le cause delle disuguaglianze usufruendo di dati e analisi. In questo modo, siamo in grado di identificare i fattori sociali ed economici che contribuiscono al divario sociale. Grazie a queste informazioni, diventa possibile affrontare la problematica.

 

IA: una possibile cura?

L’ambiente sanitario lotta costantemente contro le discriminazioni e il razzismo. Proprio per questo motivo, l’Intelligenza Artificiale dovrebbe essere in grado di ottimizzare i risultati dei pazienti futuri, riducendo i casi di emarginazione.

In passato, alla base di alcune scelte preferenziali in ambito ospedaliero, vi era una giustificazione basata sulla sopportazione ed il controllo del dolore tra pazienti bianchi e di colore, un pregiudizio con fondamento scientifico nullo. A questo proposito, è stato creato un modello di Intelligenza Artificiale capace di valutare la gravità di determinati sintomi e grazie al quale si è scoperto che le previsioni della recente tecnologia sono strettamente correlate al dolore riferito dal paziente rispetto alle diagnosi dei radiologi, in particolare nei pazienti di colore. Secondo gli esperti, l’IA potrebbe essere in grado di registrare meglio il dolore dei pazienti, garantendo a tutti lo stesso diritto alle cure.

 

 

Sebbene i risultati di questa tecnologia siano promettenti, la diffusione risulta ancora molto scarsa. La divulgazione di queste nuove scoperte e l’intenzione di creare algoritmi in grado di eliminare questo divario sociale, risultano, dunque, di fondamentale importanza. Così facendo, potremmo usufruire delle nuove tecnologie di Intelligenza Artificiale in modo corretto ma, soprattutto, a beneficio di tutti.

 

Questo è soltanto un esempio di come l’Intelligenza Artificiale può giocare un ruolo fondamentale nella sensibilizzazione di temi che, oggigiorno, vengono tanto dibattuti. Vuoi sapere in quali altri ambiti può migliorare le nostre vite? Dai un’occhiata ad altri articoli e facci sapere cosa ne pensi!