Ufficio

Via Cairoli 1/4
16124 Genova
t. +39 010 8970500
f. +39 010 8970344

Follow us

InTw

IA e turismo: può l’Intelligenza Artificiale rilanciare il settore?

Il settore turistico è stato uno dei più colpiti dagli effetti della pandemia Covid-19. Le restrizioni agli spostamenti hanno fatto registrare importanti perdite associate a tutto il settore, che sta ancora affrontando una dura ripresa.

 

Negli ultimi anni, il turismo ha però registrato, più in generale, un livello di crescita consistente su scala globale. Nello stesso periodo, anche il campo della ricerca per l’IA ha raggiunto ottimi traguardi, aumentando le possibilità di impiegare le nuove tecnologie in diverse categorie di business. Esiste quindi una relazione tra IA e turismo?

Sembra proprio di sì. La pandemia ha accelerato l’adozione dell’AI da parte di molti settori, che hanno già registrato almeno un 5% di aumento dei ricavi da questa attività. Gli ultimi trend di viaggio dimostrano anche che la maggior parte dei viaggiatori organizza ormai i propri spostamenti in totale autonomia grazie a sistemi tecnologici self-service.

Come può l’Intelligenza Artificiale essere utile al settore del turismo?

 

In un contesto in piena evoluzione come questo, il ruolo dell’Intelligenza Artificiale sembra essere sempre più rilevante. Il rapporto tra IA e turismo può infatti dar vita a innovative forme di personalizzazione dei servizi offerti e dell’esperienza utente.

I sistemi di AI consentono di elaborare velocemente un gran numero di dati e di estrarre, da questi, informazioni utili allo sviluppo di modelli automatizzati. Nello specifico, le nuove tecnologie applicate al settore turistico possono essere utili a velocizzare i processi di prenotazione, conoscere meglio e prevedere i comportamenti dei consumatori, fornire consigli personalizzati e migliorare l’esperienza di viaggio dei propri clienti.

I sistemi di IA, ad ogni modo, non sono pensati per sostituire del tutto l’intervento umano. Gli operatori del settore possono però in questo modo dedicare più tempo alla risoluzione di problemi complessi, lasciando che le macchine si occupino di questioni semplici e veloci da portare a termine.

IA e turismo: quali strumenti possono essere utilizzati nel settore?

Sono davvero tanti gli strumenti e i progetti tecnologici che possono essere implementati a supporto del settore turistico. Ecco qualche esempio:

  1. Chatbot e smart speaker

I chatbot, integrati su app e siti web, sono in grado di fornire ai viaggiatori una rapida assistenza, senza
alcun vincolo di orario
. Questi sistemi automatizzati garantiscono infatti un supporto 24/7, rispondendo immediatamente alle semplici richieste dei clienti.

I chatbot sono inoltre in grado di archiviare dati sui singoli clienti e utilizzare poi le informazioni raccolte per offrire consigli personalizzati. Questi sistemi possono fornire un’assistenza sia testuale che vocale: gli innovativi modelli di smart speaker permettono infatti di comunicare direttamente con gli assistenti virtuali.

  1. Sistemi di riconoscimento facciale e tecnologie di realtà simulata (VR)

I sistemi di riconoscimento facciale permettono alle strutture turistiche di controllare rapidamente
identità e documenti dei viaggiatori, velocizzando in questo modo i processi di check-in e di controllo.

Le tecnologie di VR permettono alle strutture del settore di mostrare ai clienti le immagini in 3D delle sistemazioni offerte. In questo modo, i viaggiatori possono fare tour virtuali delle stanze a disposizione, ma anche vivere in anteprima diverse esperienze di viaggio e pianificare in modo più dettagliato il programma di viaggio.

  1. Traduzione vocale istantanea e servizi di Camera Integration

I sistemi di traduzione vocale e istantanea possono aiutare i viaggiatori a conversare in modo rapido
ed efficace con la popolazione locale
. I servizi audio-speech catturano infatti il messaggio vocale di un
utente e restituiscono immediatamente un nuovo messaggio tradotto nella lingua selezionata. Questo permette a chi, per diverse ragioni, è impossibilitato a scrivere, di comunicare ugualmente in una lingua diversa dalla propria.

I sistemi di Camera Integration consentono invece di tradurre in modo istantaneo le porzioni di testo che vengono scansionate attraverso la fotocamera di uno smartphone. Questo servizio può essere utilizzato per tradurre, per esempio, cartelli stradali, menù e altri testi di varia natura.

  1. Raccolta e analisi dei dati

Più in generale, i servizi di Raccolta Dati consentono di archiviare un’enorme quantità di informazioni sui
propri clienti e sulle loro preferenze
. Queste preziose informazioni possono poi essere riutilizzate per comprendere meglio i gusti del proprio target di clienti, programmare offerte personalizzate e migliorare l’esperienza utente.

Essendo in continua evoluzione, il rapporto tra IA e turismo sta portando alla luce nuove opportunità, ma anche nuove sfide, soprattutto in tema di privacy e sicurezza dei dati. Le nuove tecnologie devono infatti fare i conti con possibili complicazioni e minacce tecniche, che sarà possibile risolvere in futuro
grazie allo sviluppo di soluzioni innovative.